Se ti trovi a bazzicare su articoli di Blog, Video di Marketing o Podcast, probabilmente hai sentito parlare di una campagna CBO (Campaign Budget Optimization). Ma cos’è esattamente?

Con 35,9 milioni di utenti attivi su Facebook in Italia (ovvero 61,83% della popolazione) Facebook è ancora la piattaforma più preziosa per chi investe in Digital Marketing.

Tuttavia stiamo vivendo un periodo storico in cui l’improvvisazione va messa da parte. Prima, con poche decine di euro, si ottenevano risultati concreti. Oggi, a causa di alcune limitazioni sulla privacy e all’alta concorrenza, non è più così.

Oggi bisogna avere un’adeguata strategia, impostare tutto alla perfezione e scrivere un buon copy per fare davvero la differenza e catturare l’attenzione dei tuoi potenziali clienti.

Ma torniamo a noi.

Cos’è una campagna CBO di Facebook?

Con l’ottimizzazione del budget della campagna (CBO), imposti un budget complessivo per la tua campagna dopodiché Facebook, attraverso il suo algoritmo e rispetto ai tuoi obiettivi pubblicitari impostati, lo distribuisce sui vari gruppi di annunci che hai creato, prevedendo la migliore opportunità per farti ottenere risultati.

In poche parole, ottimizza la spesa pubblicitaria sui gruppi di annunci con rendimento migliore.

Inoltre il processo è totalmente automatizzato. La campagna apprende automaticamente dai risultati rispettando obiettivi che hai impostato e distribuisce i soldi senza che tu debba fare nulla.

Cos'è una campagna CBO

Qual è la differenza tra una campagna CBO e una campagna ABO (Ad Set Budget Optimization) ?

L’ottimizzazione del budget sui gruppi di annunci, invece, è quando crei una campagna impostando un budget ben definito su ciascun gruppo di annunci, e ognuno riceve la quantità di denaro che hai impostato.

Non c’è nulla di automatizzato, l’unica cosa che Facebook ottimizza, è la prestazione dei singoli annunci. Per tutto il resto devi monitorare le prestazioni e apportare le modifiche necessarie da solo.

Con la CBO, imposti un budget complessivo della campagna e l’algoritmo di Facebook distribuisce denaro sui diversi gruppi di annunci, pertanto alcuni gruppi di annunci potrebbero ottenere più visibilità a discapito di altri.

Infografica ufficiale di Facebook

Come impostare una campagna CBO?

Impostare una campagna CBO è abbastanza semplice.

  1. Vai in Gestione Inserzioni di Facebook.
  2. Crea una nuova campagna
  3. Imposta il tuo obiettivo di business e clicca su Continua
    Cos'è una campagna CBO - Tutorial
  4. In fondo alla pagina attiva “Ottimizzazione del budget della campagna”
    Cos'è una campagna CBO - Tutorial
  5. Imposta un budget giornaliero da distribuire sui vari Gruppi di Annunci
    Cos'è una campagna CBO - Tutorial
  6. Definisci una strategia di offerta
    Cos'è una campagna CBO - Tutorial
  7. Continua la creazione della tua campagna, imposta i gruppi di annunci e gli annunci.

5 Consigli per le tue campagne CBO

  1. Usa un pubblico vasto
    Gruppi di annunci con pubblici grandi rendono più facile, per l’algoritmo, prendere decisioni strategiche;
  2. Non utilizzare troppi gruppi di annunci
    Facebook dice che il superamento di 70 gruppi di annunci rende più lento l’apprendimento delle campagne e l’ottimizzazione. In tutta sincerità, non sono mai arrivato a 70 gruppi di annunci; 🙂
  3. Non mettere in pausa i gruppi di annunci
    La CBO è un sistema automatizzato, se tu metti in pausa gruppi di annunci che sono in competizione interrompi il processo di ottimizzazione;
  4. Utilizza un budget adeguato
    Non puoi pensare di investire 10 o 20 euro al giorno per una campagna CBO. Facebook ha bisogno di dati statistici per ottimizzare le campagne. Se hai un budget basso, ti consiglio una campagna ABO;
  5. Se devi fare una modifica, effettuala in blocco su tutti i gruppi
    Facebook afferma che ci vuole tanto tempo prima che le modifiche in una campagna CBO vengano pubblicate, quindi, se hai modifiche da effettuare falle tutte insieme. In questo modo riduci al minimo i tempi di inattività.

Considerazioni

Se hai un budget elevato e vuoi testare le tue campagne su pubblici differenti ti consiglio di tenere in considerazione una strategia CBO. È un buon metodo per ottimizzare le tue campagne e automatizzare processi che prima dovevano necessariamente essere effettuati manualmente.

Attenzione: in una campagna CBO è essenziale che il Pixel di Facebook funzioni in maniera corretta, errori nei valori di conversione potrebbero compromettere tutta la campagna pubblicitaria.

Keep on movin’ 🤙

Ciao!

Marco Quadretti
Marco Quadretti
Sviluppo strategie di Lead Generation e Marketing Automation Comportamentale che ti permettono di vendere di più.